Il Sindaco è RESPONSABILE della salute dei suoi cittadini?

Forse non tutti sanno che il Sindaco è RESPONSABILE della salute dei suoi cittadini: è tenuto a prendere provvedimenti se le condizioni ambientali sono invivibili, se esistono pericoli incombenti e DEVE INFORMARE la popolazione dei rischi rilevanti cui è sottoposta.

Ma succede sempre così?

Nella quotidianità, Il Sindaco è DAVVERO responsabile della salute dei suoi cittadini?

Ci teniamo a ricordare questa funzione dei primi cittadini dei nostri paesi e città, perché a volte sembra una funzione un po’ sfumata come i fumi che spesso aleggiano sulle nostre teste,  fumi che derivano da combustioni e lavorazioni inappropriate, dolose o colpose che siano.

Ricordiamocelo…..

http://www.rifiutiamoci.it/mortara-e-parona-discutono-di-compensazioni-ambientali-e-la-salute-dei-cittadini/

http://www.rifiutiamoci.it/aria-malata-mortalita-elevata-la-provincia-di-pavia-sul-podio/

http://www.rifiutiamoci.it/parona-divieto-di-consumo-di-uova-e-carni-di-galline-locali-dal-2011/

 

 

 

Please follow and like us:

Aria malata, mortalità ELEVATA: la provincia di Pavia sul podio

Il progetto VIIAS (Valutazione integrata dell’impatto ambientale e sanitario dell’inquinamento atmosferico) studia l’inquinamento in Italia attraverso i dati e presenta una mappa dettagliata dell’impatto sanitario dell’inquinamento in Italia con particolare attenzione all’aria malata: applicando sofisticati modelli previsionali della concentrazioni degli inquinanti su tutto il territorio nazionale, il progetto VIIAS ha stimato sia l’esposizione della popolazione italiana, sia la mortalità totale che quella per malattie respiratorie, cardiocircolatorie e tumore del polmone in tutta Italia fino al dettaglio regionale.

Sul podio del primato per MORTI DA INQUINAMENTO, la provincia di #Pavia continua a essere seconda solo a #Milano, grazie alle alte concentrazioni di inquinanti atmosferici.

Notizia non nuova ma a fronte della quale ancora non si fa nulla di concreto per invertire la rotta e si persevera i direzioni non virutose: non dimentichiamo la settimana di Pasqua che ha visto arrivare i primi conferimenti di #amianto alla discarica di Ferrera Erbognone, ha visto arrivare i nulla osta al nuovo impianto #fanghi di Mortara e all’ampliamento dell’#inceneritore di Corteolona…

I dati più rilevanti raccontati attraverso mappe e infografiche.

ttps://www.viias.it

https://laprovinciapavese.gelocal.it/pavia/cronaca/2019/05/05/news/aria-malata-e-allarme-salute-nel-2020-causera-900-decessi-1.30690054

http://www.rifiutiamoci.it/la-sorpresa-nelluovo-di-pasqua-amianto-e-fanghi/

http://www.rifiutiamoci.it/lo-scettro-dellinquinamento-alla-provincia-di-pavia/

 

 

Please follow and like us:

Rifiuti e Salute: la locandina dell’evendo del 5 Aprile a Inverno e Monteleone

Nella Sala Civica delle G.E.V  del comune di Inverno e Monteleone (Pv) in via Forni nr 3, il 5 Aprile si svolgerà una serata ambientale dove si parlerà di #rifiuti e #salute

Invitiamo i cittadini a partecipare perché in una zona a VOCAZIONE AGRICOLA sembra si sia perso il punto di vista primario: la tutela della nostra SALUTE e dell’AMBIENTE che ci circonda.

Teniamo alta l’attenzione con una serata che affronti queste tematiche e non diamoci per vinti, ma soprattutto RifiutiAMOci di SUBIRE passivamente! Combattiamo la cecità istituzionale e la cecità di molti cittadini che ancora giustificano certe politiche scellerate, informandoci e informando.

Parliamo di RIFIUTI e SALUTE il 5 Aprile ore 21 a Inverno e Monteleone (PV), partecipiamo numerosi.

http://www.rifiutiamoci.it/gev-guardie-ecologiche-volontarie-a-tutela-dellambiente/

http://www.rifiutiamoci.it/210/

Please follow and like us:

da l’Informatore Lomellino del 20/03/2019

http://www.rifiutiamoci.it/da-linformatore-lomellino-del-20-03-2019-4/

http://www.rifiutiamoci.it/da-linformatore-lomellino-del-20-03-2019-3/

http://www.rifiutiamoci.it/da-linformatore-lomellino-del-20-03-2019-2/

 

Please follow and like us:

Mortara e Parona discutono di compensazioni ambientali: e la salute dei cittadini?

Compensazioni ambientali: così li chiamano i denari che il comune di Parona Lomellina (PV) ha ricevuto negli anni dal gestore dell’#inceneritore locale, Lomellina Energia.

Denari in cambio della #salute dei cittadini, denari per far dimenticare i danni che provoca l’incenerimento dei rifiuti sulla salute e sull’ambiente.

Il confinante comune di Mortara (PV) ne reclama un terzo in virtù di un accordo risalente alla costruzione della prima caldaia. Denari che con la costruzione della seconda caldaia non sarebbero più stati elargiti.

Denari che costituiscono un bel malloppo per un’amministrazione comunale se si pensa che il comune di Parona avrebbe ricevuto negli anni più di 2 milioni di euro.

Questo il prezzo della salute dei cittadini. E tra i due litiganti, il terzo …. muore.

https://ilnuovolomellino.it/articolo/scoppia-la-guerra-tra-oca-e-offella-scontro-sui-rimborsi-del-termo-parona-vorrebbe-uno-sconticino?fbclid=IwAR0y8sL8YdRD8JCVG50wBYDgRevYSRJqpGQvP6GgpkgB3QBxlaneeKiJPoY

http://www.rifiutiamoci.it/io-dico-no-lambiente-e-il-polmone-della-nostra-vita/

http://www.rifiutiamoci.it/parona-venduta-sempre-piu-rifiuti-in-arrivo-dal-sud/

 

Please follow and like us:

io dico NO! perchè è un’idiozia

i cittadini dicono e motivano il loro NO! all’ampliamento dell’inceneritore di Parona Lomellina

nel video la testimonianza dell’ambientalista Renato Soffritti

“io dico NO! perchè bruciare risorse ovvero soldi per fare corrente è un’idiozia. – FIRMA LA PETIZIONE: per questo diciamo NO! alla terza caldaia dell’inceneritore di Parona Lomellina”

http://www.rifiutiamoci.it/parona-venduta-sempre-piu-rifiuti-in-arrivo-dal-sud/

http://www.rifiutiamoci.it/2022-anno-nuovo-inceneritore-nuovo/

 

Please follow and like us:

Inceneritori e salute: la locandina dell’evento del 15/03 a Mortara

A Palazzo Cambieri nel comune di Mortara (Pv) in Corso Garibaldi 44 il 15 Marzo si svolgerà una serata per dire NO! all’ampliamento dell’inceneritore di Parona Lomellina (PV)

Invitiamo i cittadini a partecipare: parleremo di RIFIUTI e INCENERITORI perchè in una zona a VOCAZIONE AGRICOLA sembra si sia perso il punto di vista primario: la tutela della nostra SALUTE e dell’AMBIENTE che ci circonda.

Teniamo alta l’attenzione con una serata che affronti queste tematiche e non diamoci per vinti, ma soprattutto RifiutiAMOci di SUBIRE passivamente! Combattiamo la cecità istituzionale e la cecità di molti cittadini che ancora giustificano certe politiche scellerate, informandoci e informando.

Parliamo di RIFIUTI e INCENERITORI il 15 Marzo ore 21 a Mortara (PV), partecipiamo numerosi.

http://www.rifiutiamoci.it/parona-divieto-di-consumo-di-uova-e-carni-di-galline-locali-dal-2011/

http://www.rifiutiamoci.it/2022-anno-nuovo-inceneritore-nuovo/

Please follow and like us:

da TelePavia del 22/02/2019

Numerose associazioni ambientaliste e comitati di cittadini, uniti nel gruppo denominato “RifiutiAMOci”, hanno promosso una petizione online sul sito change.org contro la costruzione della terza caldaia dell’inceneritore di Parona. Solo il 20% dei rifiuti che passano dall’inceneritore di Lomellina Energia, infatti, provengono dalla provincia di Pavia.

Please follow and like us:

Parona s-venduta? sempre più rifiuti in arrivo dal sud

Parona Lomellina incasserà 480 mila euro annui per far arrivare #rifiuti dal sud Italia e mantenere attivo l’inceneritore.

Questo il prezzo della #salute dei cittadini della provincia di Pavia.

Questo l’incasso con cui il Comune di Parona Lomellina terrà in attivo il bilancio e promette di costruire opere importanti.

Una terra bellissima e già sofferente che ancora una volta vede anteporre l’interesse economico alla sua integrità.

I dettagli dei conti nell’articolo seguente https://ilnuovolomellino.it/articolo/la-lomellina-resta-capitale-dei-rifiuti-miliardi-di-chili-in-arrivo-da-napoli-al-termo-di-parona?fbclid=IwAR0xDkJKTc78FDFegY-dzRR3kiXVfJLbJ3pi9XfSWD96Ek-DWwdYQhcD5K4

http://www.rifiutiamoci.it/parona-divieto-di-consumo-di-uova-e-carni-di-galline-locali-dal-2011/

Please follow and like us: