Inertizzare e riutilizzare l’AMIANTO? si può! La storia di MICROWASTE

Nel settore della bonifica opera da una paio d’anni Microwaste, una startup di I3P l’incubatore universitario italiano di Torino, per affrontare in modo ecologico su scala nazionale e internazionale, il problema dei rifiuti contenenti #AMIANTO

La startup converte i rifiuti contenenti amianto in un materiale SICURO mediante impianti mobili, basati su tecnologia a microonde. Il processo di inertizzazione consiste nel riscaldamento ad alte temperature dell’amianto (1000-1500 0C), che ne modifica completamente la sua struttura chimica e lo rende INNOCUO per l’uomo e l’#AMBIENTE. Tale trattamento permette di eliminare completamente la cancerogenicità di questo materiale e si trasforma in Atonit, che, aggiunto al cemento, crea un o speciale composto da costruzione con proprietà simili al cemento pozzolanico.

Meglio che finire in discarica?

https://www.tekneco.it/ambiente/amianto-da-rifiuto-a-risorsa-l-idea-di-microwaste

Please follow and like us:

L’#AMIANTO non perdona!

L’#AMIANTO non perdona! E’ stato messo al bando da più di 50 paesi e dal 1992 anche in Italia ne è vietata la produzione, l’estrazione, l’importazione e la commercializzazione perché PERICOLOSO per la #SALUTE. Malattie CRONICHE respiratorie e TUMORI polmonari e pleurici sono la conseguenza delle POLVERI che vengono respirate quando comincia a degradarsi. Per chi avesse ancora dubbi l’amianto è CANCEROGENO!

per approfondimenti: www.multimedica.it/news/amianto-e-polmoni/www.informazioneambiente.it/eternit/blogunisalute.it/rischio-amianto-come-prevenire/

Please follow and like us:

Inizio lavori alla discarica di Ferrera Erbognone

Sono iniziati i lavori della più grande #DISCARICA di #AMIANTO in Europa a #FerreraErbognone nei pressi della Raffineria ENI di #Sannazzaro e degli annessi metanodotto, oleodotto e ossigenodotto: in una zona a vocazione AGRICOLA già ampiamente provata da un punto di vista ambientale è lecito pensare che siamo di fronte a una GRAVE situazione di PERICOLO per la #SALUTE dei cittadini dato che le fibre si possono disperdere nell’#ARIA e nell’#ACQUA di falda?

Please follow and like us: