Inceneritori, diamo i numeri ?

Vogliamo dare i numeri sulla situazione attuale degli inceneritori in Italia:  in totale sono 38  di cui ben 26 posizionati al nord (altrimenti detto il 68,42 %). Se questo sbilanciamento nazionale di per se lascia INDIFFERENTI, andando nel dettaglio si evidenzia come ben 13 sono localizzati nella sola Lombardia (la metà, altrimenti detta 50% rispetto quelli al nord e 34,21% di quelli nazionali)

In questo scenario di per se anomalo è storia recente che nella Provincia di Pavia sono stati autorizzati gli ampliamenti dei due inceneritori presenti a Parona Lomellina e Corteolona, in un contesto di lecita contrarietà da parte di cittadini e associazioni ambientaliste, locali ma non solo.

Aggiungiamo che la raccolta differenziata in Italia è in continua crescita e siamo passati dal 35,30% del 2010 al 58,13% del 2018 andando di fatto a ridurre i rifiuti da incenerire. Almeno in teoria. Perché non di fatto?

Ciliegina sulla torta pavese è che, sempre nel nuovo anno, l’impianto di Parona Lomellina probabilmente comincerà a bruciare anche i fanghi, come se gli innumerevoli impianti presenti non siano sufficienti a gestire il fabbisogno dell’utenza di riferimento …

Ci domandiamo ora: in un contesto storico in cui si punta alla riduzione dei rifiuti andando verso il riciclo, il riuso, il riparare volendo di fatto recuperare materia prima (sempre più scarsa) e affamare gli inceneritori (sempre più anacronistici), non è un tantino contraddittorio voler continuare a mantenerli attivi compromettendo di fatto l’ambiente e la salute dei cittadini? un camino dell’impianto di Parona Lomellina è obsoleto: non potremmo iniziare la dismissione da questo invece di costruirne uno nuovo? a Corteolona è davvero necessario per l’utenza di riferimento un ampliamento?

Continuiamo a dare i numeri e a ognuno le sue valutazioni

https://laprovinciapavese.gelocal.it/pavia/cronaca/2019/04/20/news/ok-della-provincia-inceneritore-doppio-1.30208607?fbclid=IwAR0rrhbMivJvdhiic2rLLIh6czIhoeFzS3L8tkfG14gZ2faj-0GRkdJMpiU

https://www.ilgiornalepopolare.it/inceneritore-in-lomellina-nel-2022-partira-il-terzo-camino/?fbclid=IwAR1Qpk7gPYYNewdRB9QOnSTef70zgq3WdZDUoORSFl7BBHCiQ7Arse7tUoI

fonte dati: https://www.catasto-rifiuti.isprambiente.it/index.php?pg=gestnazione

Fanghi: l’alternativa possibile e tutta italiana

Questo nuovo anno si apre anche con una buona notizia: a Milano è stato installato il primo BIODRYER della BioForceTech Corporation per una gestione virtuosa dei #FANGHI.

In un momento delicato in cui si sente parlare sempre più insistentemente  della FOLLIA di INCENERIRE questi residui, ci auguriamo di cuore che sia il primo di una lunga serie in tutta Italia.

Per chi ancora non conosce questa reale valida alternativa all’attuale spandimento nei campi agricoli, linkiamo il servizio FANGHI: il servizio di Striscia la notizia il 23/03/2019  in cui il “nostro” Matteo Longo spiega il procedimento virtuoso.

Un grande passo verso un mondo migliore ad impatto ZERO è stato fatto, avanti tutta!

In questo 2020 abbiamo raggiunto il primo fantastico tragurdo !La prima installazione e il primo processo di BioEssiccamento di fanghi di depurazione in ITALIA … sono andati ALLA GRANDISSIMA ! I Biodryer di BioForceTech Corporation sono pronti per iniziare una nuova fantastica esperienza a Milano e prossimamente in tutta Italia ! Un ringraziamento speciale a Gruppo CAP per aver creduto nella nostra tecnologia brevettata e per averci aiutato a realizzare un altro grande passo verso un mondo migliore ad impatto ZERO .In Italia in California e nel Mondo !🇮🇹❤️🇺🇸 ♻️#economiacircolare #greeneconomy #ambiente #zerowaste #fanghididepurazione #biodryer #rifiutizero #italia #california #milano #sanfrancisco #biochar #risorsa

Pubblicato da Matteo Longo su Mercoledì 8 gennaio 2020

 

 

 

http://www.rifiutiamoci.it/fanghi-servizio-di-rai3-del-04-03-2019/

http://www.rifiutiamoci.it/bioforcetech-corporation-e-la-gestione-virtuosa-dei-fanghi/

Rifiuti: la locandina dell’evento del 22 Novembre a Torre d’Arese

Nella Sala consiliare Besostri (Pv), il 22 Novembre faremo una serata informativa alla cittadinanza a tema ambiente e rifiuti

Insieme alle G.E.V. Guardie Ecologiche Volontarie con il referente Enrico Vignati, con i ragazzi di ECOPOINT, porteremo la nostra esperienza, per riportare virtù nelle nostre abitudini domestiche, ma non solo.

Vi aspettiamo!

 

http://www.rifiutiamoci.it/ecopoint-che-passione/

http://www.rifiutiamoci.it/con-la-tariffa-puntuale-pago-per-il-rifiuto-indifferenziato-che-produco/

http://www.rifiutiamoci.it/gev-guardie-ecologiche-volontarie-a-tutela-dellambiente/

Rifiuti: la locandina dell’evento del 14 Novembre a Broni

Nella Sala Civica Matteotti di Broni (Pv), il 14 Novembre saremo ospiti nella serata informativa alla cittadinanza organizzata dalla Consulta giovani a tema ambiente, rifiuti, conservazione e futuro.

Insieme alla G.E.V. Guardia Ecologica Volontaria Enrico Vignati, porteremo la nostra esperienza e parleremo degli #Ecopoint, per riscoprire il VALORE del rudo e il piacere del differenziare.

Vi aspettiamo!

http://www.rifiutiamoci.it/gev-guardie-ecologiche-volontarie-a-tutela-dellambiente/

http://www.rifiutiamoci.it/ecopoint-che-passione/

 

Tromello: serata annullata

Ci scusiamo con i cittadini di TROMELLO e con tutti i cittadini che ci seguono che la serata informativa di stasera NON POTRA’ ESSERE SVOLTA

Ringraziamo l’Associazione Imparare che ci ospitava e ci scusiamo per aver ingenuamente ritenuto che il tema dei rifiuti e dell’ambiente potesse essere ricondotto alla finalità istituzionali dell’Associazione stessa – come citato nell’art 3.6 dello Statuto – di favorire iniziative culturali e sociali, organizzare conferenze e manifestazioni nonché ogni altra iniziativa che possa rappresentare motivo di interesse e di incontro collettivo.

Ringraziamo il Comune di Tromello che, attento alle nostre iniziative, ci ha informato dell’INOPPORTUNITA’ della nostra serata: sarà nostra cura tornare al più presto in una location adeguata

Seguiteci, vi teniamo aggiornati

Ecopoint, che passione!

Ecopoint per i #rifiuti anche nelle scuole di Broni  dopo l’esperienza estiva delle feste a Cigognola.

Il 5 Ottobre è stato introdotto nelle attività scolastiche del sabato mattina un Ecopoint per fare  informazione “sul campo” ai ragazzi.

Sotto il gazebo si sono riuniti studenti curiosi e cittadini-formatori tutti accumunati dalla voglia di portare virtù nella quotidianità, nel pieno rispetto #ambiente che ci circonda.

Si replica il 12 Ottobre e speriamo che sia solo l’inizio di tanti altri momenti formativi con i ragazzi del pavese.

http://www.rifiutiamoci.it/ecopoint-e-la-gestione-virtuosa-dei-rifiuti/

 

 

Rifiuti: la locandina dell’evento del 18 Ottobre a Tromello

Nella Sala dell’Associazione Imparare  del comune di Tromello (Pv) in via Togliatti 5, il 18 Ottobre si svolgerà una serata informativa a tema #ambiente.

Si parlerà di #RIFIUTI e #FANGHI con i cittadini di RifiutiAMOci, con la G.E.V Enrico Vignati e con il biologo Giuseppe Damiani … perché si può fare la differenza.

Vi aspettiamo!

http://www.rifiutiamoci.it/gev-guardie-ecologiche-volontarie-a-tutela-dellambiente/

http://www.rifiutiamoci.it/la-provincia-pavese-del-giorno-11-10-2019/

http://www.rifiutiamoci.it/eco-compattatori-e-rifiuti-un-binomio-vincente/